CHIUDI
CHIUDI

30.03.2020 Tags: VICENZA , Vicenza , Controlli , CORONAVIRUS

Virus e controlli
Famiglia tenta
la fuga in bicicletta

Un controllo della polizia locale
Un controllo della polizia locale

Sono 15 le persone sanzionate da venerdì 27 a domenica 29 marzo dalla polizia locale di Vicenza: 205 i controlli complessivi, 63 dei quali di attività commerciali.

Nei guai pedoni, ciclisti e automobilisti usciti senza vi fosse alcuna urgenza o necessità. Multato anche il titolare di una  pizzeria che effettuava vendita d'asporto.

Come previsto dall'ultimo provvedimento dell'esecutivo, la denuncia penale è stata convertita in sanzione amministrativa. I trasgressori, pertanto, dovranno pagare una multa da 400 a 3 mila euro (con una riduzione del 30 per cento per chi paga entro 30 giorni) per essersi allontanati da casa senza avere una valida motivazione. Se il mancato rispetto delle misure avviene attraverso l'utilizzo di un veicolo, le sanzioni sono aumentate fino a un terzo.

Sabato tre ciclisti sono stati sorpresi dagli agenti lungo la ciclabile di ponte del Quarelo. Appartenenti allo stesso nucleo familiare, hanno tentato di sfuggire al controllo e dopo aver inventato varie scuse hanno ammesso di aver violato le disposizioni in quanto stanchi di rimanere a casa.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1