CHIUDI
CHIUDI

19.10.2019

Violenza privata
e lesioni: condanne
per due poliziotti

La questura di Vicenza
La questura di Vicenza

VICENZA. Due poliziotti vicentini sono stati condannati in via definitiva dopo che la Cassazione ha respinto il loro ricorso. Per Luca Prioli e Adriano Davì 2 anni e 2 mesi di reclusione per violenza privata e lesioni: i fatti erano accaduti nel 2012 durante un litigio in autostrada con un automobilista, mentre erano impegnati in un servizio di scorta di un collaboratore di giustizia. Gli imputati si sono sempre difesi ritenendo ingiuste le accuse e la sentenza. «Hanno fatto solamente il loro dovere», ha detto il difensore.
 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1