Nel Lazio

Vicentino violenta
figliastra 12enne
a casa dei nonni

.
La ragazzina si trovava in vacanza dai genitori del patrigno, nel Lazio. ARCHIVIO
La ragazzina si trovava in vacanza dai genitori del patrigno, nel Lazio. ARCHIVIO
La ragazzina si trovava in vacanza dai genitori del patrigno, nel Lazio. ARCHIVIO
La ragazzina si trovava in vacanza dai genitori del patrigno, nel Lazio. ARCHIVIO

Un vicentino di 46 anni è stato condannato a poco meno di 4 anni di reclusione per violenza sessuale sulla figliastra, che all’epoca dei fatti, il giugno del 2016, aveva solamente 12 anni.

I due si erano recati in vacanza per alcuni giorni dai genitori del patrigno, che vivono nel Lazio. In camera da letto l’imputato aveva molestato pesantemente la ragazzina, che al ritorno a casa si era confidata immediatamente con la mamma, la quale aveva lasciato il compagno e aveva sporto denuncia.

Il vicentino dovrà adesso anche pagare i danni. 

Diego Neri