Vicenza

Vende agli amici le foto della sorella minorenne nuda

L’indagato avrebbe fotografato la sorella in camera e in bagno
L’indagato avrebbe fotografato la sorella in camera e in bagno

Un giovane vicentino di 24 anni rischia di finire a processo per pedopornografia e per indebita interferenza nella vita altrui. Per un paio d’anni, fin da quando era minorenne, avrebbe scattato di nascosto delle foto con il cellulare a sua sorella mentre era in bagno, sotto la doccia, mentre si stava spogliando in camera da letto. Quindi le avrebbe inoltrate ad alcuni suoi amici, facendosele pagare qualche euro. Quando la sorella lo ha scoperto non abitavano più sotto lo stesso tetto: lei lo ha denunciato, facendo partire l’inchiesta della polizia.

Diego Neri