CHIUDI
CHIUDI

19.10.2019

Ubriaco e molesto
23 enne si denuda
davanti agli agenti

Una volante della polizia. (Foto Archivio)
Una volante della polizia. (Foto Archivio)

VICENZA. Ubriaco, molesto e nudo: 23enne multato e denunciato dalla polizia per resistenza, turpiloquio e atti osceni in luogo pubblico.

Segnalato dai presenti, il giovane era steso, ieri mattina alle 6,30, per terra davanti al locale Custom Club in via Zamenhof. Di origine peruviana ma residente in città, dopo una serata in giro per locali e abuso di alcol assieme al fratello di 18 anni, è stato identificato dai poliziotti della volante contro i quali si è scagliato con imprecazioni e bestemmie. Non contento, si è denudato e masturbato davanti agli agenti e ai presenti. 


Il 23enne, in evidente stato di ebbrezza, è stato dunque immobilizzato e accompagnato in questura. A suo carico una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e una sanzione amministrativa di 10 mila per i reati depenalizzati di ubriachezza molesta, turpiloquio e atti osceni in luogo pubblico.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1