CHIUDI
CHIUDI

22.03.2019

«Suo figlio ha
fatto un incidente»
Truffa da 1500 euro

Un'anziana truffata da un finto avvocato
Un'anziana truffata da un finto avvocato

VICENZA. «Suo figlio ha fatto un incidente, non ha l'assicurazione in regola e rischia di finire in grossi guai». Questa la telefonata arrivata a una pensionata di 89 anni che abita in via Napoli da uno sconosciuto che si è spacciato per avvocato. L'uomo ha chiesto all'anziana 3.800 euro per «sistemare le cose» e quando lei ha risposto che ne aveva in casa solo 1.500 ha detto che come inizio poteva bastare. Si è quindi presentato a casa sua e ha ritirato il denaro. Pochissimo tempo dopo una nuova telefonata, questa volta da un uomo che si è spacciato per carabiniere. «I soldi non bastano - ha detto alla pensionata - ne servono ancora». La vittima era pronta a consegnare altri 500 euro ma, per fortuna, una sua vicina, che l'ha vista molto agitata e ha scoperto il raggiro, ha dato l'allarme alla polizia e le ha impedito che le venissero rubati altri 500 euro. Ora gli agenti stanno dando la caccia ai truffatori. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1