Vicenza

Studentessa molestata nei camerini a teatro

Si stava preparando in una stanza da sola per la recita scolastica, in programma qualche ora dopo, quando sarebbe stata avvicinata da uno sconosciuto che, con la scusa di chiederle un’informazione, l’avrebbe accompagnata in un angolo buio e l’avrebbe molestata, con alcune frasi insultanti e allungando le mani.

È la disavventura denunciata da una studentessa di 18 anni, e che sarebbe avvenuta all’interno del camerino di un teatro, a Vicenza. Il pensionato, 72 anni, che era lì per dare una mano allo spettacolo, nega le accuse ma rischia il processo per molestie sessuali.
 

Diego Neri

Suggerimenti