Un vicentino

Sorpreso in Brasile con dieci chili di cocaina: finisce in manette

Chili di cocaina sequestrato durante un’operazione (foto d'archivio)
Chili di cocaina sequestrato durante un’operazione (foto d'archivio)

Un vicentino di 48 anni è stato arrestato nelle scorse settimane nel sud del Brasile: sceso da una corriera, è stato fermato dalla polizia. Aveva con sé un borsone con 10 chilogrammi di cocaina, che avrebbe dovuto consegnare ad un giovane brasiliano, anche lui finito in carcere.

Il vicentino vive in Sudamerica da poco più di un anno: aveva lasciato lavoro e famiglia, in città, e si era trasferito dall’altra parte del mondo dove convive con una brasiliana. I parenti italiani hanno saputo dell’arresto con qualche giorno di ritardo, dopo averlo cercato inutilmente al telefono.

Diego Neri