CHIUDI
CHIUDI

19.09.2019

Scroccone seriale
soggiorna in hotel
e fugge senza pagare

Smacherato scroccone seriale negli hotel
Smacherato scroccone seriale negli hotel

VICENZA. In vacanza negli hotel e nei b&b senza pagare. La polizia ha denunciato un veneziano 58enne residente ad Altavilla, volto noto alle forze dell'ordine, per falsa attestazione della propria identità.

Tutto è nato quando il titolare del Bob and Jenny's di Borgo Berga lo ha riconosciuto in un supermercato e ha dato l'allarme. Il proprietario del b&b ha spiegato agli agenti che l'ospite aveva prenotato dal 16 al 22 agosto. Aveva inviato le fotocopie della denuncia di smarrimento della carta d'identità e del bonifico. Il 21, vedendo che i soldi non erano stati accreditati, il proprietario lo aveva sollecitato a saldare il conto. Il giorno successivo la fuga all'improvviso. Contattato per telefono il veneziano si era giustificato dicendo che si era dovuto assentare per un infortunio improvviso del figlio. 

Si è scoperto che la denuncia di smarrimento era stata falsificata e, soprattutto, che l'uomo aveva colpito, in modo del tutto analogo, in altre strutture della città. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1