Lo stop scatta alle 19

Sciopero dei benzinai, a Vicenza automobilisti in coda ai distributori

La protesta scatta alle 19 di oggi e prosegue fino a giovedì. Faib accorcia lo stop
Automobilisti in coda ai distributori di benzina a Vicenza (Foto COLORFOTO)
Automobilisti in coda ai distributori di benzina a Vicenza (Foto COLORFOTO)
Automobilisti in coda ai distributori di benzina a Vicenza (Foto COLORFOTO)
Automobilisti in coda ai distributori di benzina a Vicenza (Foto COLORFOTO)

Stazioni di rifornimento prese d’assalto a Vicenza in vista dello sciopero dei benzinai che scatterà alle 19 di questa sera (martedì 24 gennaio) fino alla stesso ora di giovedì. Sin dalla mattinata automobilisti sono pazientemente in coda per fare carburante. Gli afflussi maggiori si sono registrati nella pausa pranzo ma il numero maggiore di incolonnamenti è previsto nel tardo pomeriggio, sino alle 19,quando scatterà lo stop, anche dei self-service. Intanto la Faib ha accorciato di un giorno lo sciopero dei propri aderenti.

Leggi anche
Sciopero dei benzinai, nel Vicentino stop per oltre 250 impianti. «Ci hanno delegittimato. Servono regole certe»