Vicenza

Rubavano bancomat per fare prelievi in tutto il Nord Italia. Due arresti

Fermata a Caorle coppia di rumeni dedita ai furti ai danni di anziani

Coppia dedita ai furti ai danni di anziani, protagonista di colpi messi a segno non solo a Vicenza ma in diverse province del Nord Italia, arrestata dai carabinieri della stazione di Caorle in collaborazione con il Radiomobile di Portogruaro. I fermati sono due cittadini di nazionalità romena.

L’attività d’indagine era partita da un furto avvenuto a Caorle nel mese di novembre ai danni di un’anziana derubata del portafogli mentre faceva la spesa. Successivamente gli autori del furto avevano effettuato diversi prelievi fraudolenti con la carta bancomat della donna presso alcuni
sportelli Atm di Caorle, nonchè alcuni acquisti

I due arrestati si spostavano continuamente nelle province del Nord-Italia (Treviso, Padova, Verona, Brescia, Milano, Modena, Parma, Ferrara ed anche Firenze) tra le quali figura anche Vicenza per mettere a segno furti sempre in danno di anziani.

I due sono stati bloccati all’interno di un supermercato dove probabilmente stavano cercando un’altra vittima. Sono stati trasferiti presso le case circondariale di Padova e Trieste,
come disposto dall’autorità giudiziaria pordenonese.