CHIUDI
CHIUDI

24.02.2020 Tags: VICENZA , Riciclaggio , Vicenza , Sequestro

Riciclaggio: 109
mila euro sequestrati
in camera d'albergo

La guardia di finanza di Vicenza ha eseguito un sequestro preventivo di denaro per oltre 109.000 euro nei confronti di una persona, indagata per riciclaggio di denaro illecito. Le indagini sono state avviate sulla base di gravi indizi di violazione alle norme tributarie emersi mediante l'analisi degli alert di rischio sulle banche dati del Corpo.

È stata segnalata una società di comodo vicentina per ottenere falsi crediti tributari attraverso fatture per operazioni inesistenti, al fine di permettere ad altre società la compensazione delle imposte nelle dichiarazioni fiscali. All'interno di una camera di un albergo in Emilia Romagna, utilizzata da uno dei soggetti (C.F., campano di 43 anni), i finanzieri hanno trovato il denaro contante in diverse mazzette di banconote di taglio tra 5 e 100 euro) somma ingiustificata dati i redditi dell'uomo, ipotizzando il reato di riciclaggio di denaro di provenienza illecita. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1