CHIUDI
CHIUDI

30.05.2020 Tags: Vicenza , Veneto , Regione , governatore Luca Zaia , video bambini , piscina , regole per entrare in vasca

Regole in piscina
spiegate dai bimbi
Zaia: «Meravigliosi»

Un test per tornare a nuotare in piscina in sicurezza. A farlo sono stati due bambini vicentini, Giulio di 9 anni e Giacomo di 7. Maglietta gialla, guanti, mascherina e zainetto in spalle uno dei due bimbi ha mostrato in un video le regole per entrare in piscina e tornare a fare nuoto in totale sicurezza: igienizzazione delle mani, rispetto delle distanze di sicurezza, doccia saponata.

 

Il video girato da Giulio e Giacomo.

 

Da qualche giorno a Vicenza e in Veneto, infatti,  sono riaperte le piscine.
Ed è importantissimo che per l'accesso e l'utilizzo delle vasche, in totale sicurezza e igiene, si seguano le regole, fin da bambini. Lo ha ribadito anche il presidente della Regione, Luca Zaia, durante l'odierna conferenza stampa dalla sede della Protezione civile, mostrando un video girato da due bambini vicentini alle Piscine di Vicenza, che hanno voluto «testare il percorso creato per tutti i clienti in vista della ripresa delle attività» spiega il governatore.

Continua Zaia: «Giulio e Giacomo non avevano con sè ciabatte e costume, ma hanno deciso comunque di girare le immagini per far capire che basta poco per contribuire all’igiene degli ambienti».

Perchè le regole sono regole. E un piccolo sacrificio pur di tornare in acqua si può fare» hanno spiegato i due ragazzini, definiti poi dal presidente
veneto «meravigliosi».

 

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1