Questa pagina viene erogata tramite sistemi di Google. Utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Vicenza

Radio Maria
ad alto volume
Va a processo

Un'anziana avrebbe disturbato con la radio ad alto volume (ARCHIVIO)

VICENZA. Nelle scorse settimane un vicentino di 47 anni era stato citato a giudizio per aver ferito e minacciato il figlio di una pensionata di 85 anni: esasperato dal fatto che lei, sorda (neanche le cuffiette servirebbero a granchè), ascolta radio e tv a tutto volume, se l’era presa con il figlio di 56 anni. Ora a processo ci andrà anche la pensionata, che si è opposta ad un decreto penale di condanna per disturbo della quiete e del riposo: ascoltare Radio Maria all’alba ad un volume esagerato le è costato una denuncia, ma ora intende dimostrare la sua innocenza.

Suggerimenti