Vicenza

Obbligo mascherine
Controlli, 2 multe
nel fine settimana

.
Vicenza, controlli delle forze dell'ordine nel fine settimana
Vicenza, controlli delle forze dell'ordine nel fine settimana

Obbligo di mascherine all'aperto, solo due multati nel fine settimana in centro a Vicenza. La polizia locale, nel weekend, ha monitorato la zona della movida riscontrando il rispetto delle norme. Sono solo due le persone sanzionate con una multa da 400 euro perché prive di mascherina. Una ventina, invece, di cittadini invitati all'utilizzo corretto del dispositivo di protezione. E una trentina i locali controllati senza rilevare irregolarità.

È questo l'esito dell'attività messa in campo dalla polizia locale di Vicenza durante il weekend sul fronte del rispetto della normativa anticontagio che dalla settimana scorsa prevede l'obbligo di utilizzo della mascherina anche all'aperto.

Come concordato nel corso del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, gli agenti hanno monitorato in modo capillare la zona della movida, fornendo soprattutto informazioni ai cittadini sul nuovo obbligo.

Escluse le due persone trovate totalmente prive del dispositivo di protezione, peraltro non residenti in città, è stato riscontrato un generale rispetto delle norme. Non sono stati rilevati assembramenti.

«Questo è un momento delicato - dichiara il sindaco Francesco Rucco -. Invito tutti ad attenersi scrupolosamente alle norme nazionali previste per contenere il contagio in particolare nei luoghi di ritrovo. Siamo in attesa dell'ufficializzazione del nuovo Decreto del presidente del consiglio dei ministri che potrebbe contenere disposizioni più restrittive proprio per quanto riguarda la movida nelle città».