CHIUDI
CHIUDI

21.02.2020 Tags: Vicenza

Neomamma morì
dopo il parto
Medici a processo

Il reparto di ostetricia del San Bortolo, dove nacque il bambino
Il reparto di ostetricia del San Bortolo, dove nacque il bambino

Due medici sono finiti davanti al giudice per rispondere di omicidio colposo. Una donna di 45 anni, Lorena Manfrin, aveva dato alla luce suo figlio in ospedale e subito dopo era finita in coma. Dopo 5 anni in stato vegetativo era deceduta, senza mai riprendersi. Una perizia avrebbe scagionato l’operato dei camici bianchi, ma la procura ha chiesto il rinvio a giudizio. Il tribunale ha chiesto del tempo per valutare se disporre nuovi accertamenti tecnici per far luce sul dramma, mentre i famigliari della vittima hanno promosso una causa civile per chiedere un risarcimento dei danni.

Diego Neri
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1