CHIUDI
CHIUDI

07.11.2019 Tags: Vicenza , Imu , mini-manovra , Comune , negozi , capannoni

Negozi riaffittati
l'Imu è più bassa
Sale nei capannoni

L'obiettivo è riaprire i negozi chiusi da molto tempo
L'obiettivo è riaprire i negozi chiusi da molto tempo

VICENZA. «Invito la giunta ad avere più coraggio». Andrea Pellizzari, capogruppo della Lega, un anno fa in Consiglio non l’aveva di certo toccata piano, commentando il bilancio di previsione 2019 dell’amministrazione. Era stato un classico esempio di fuoco amico: «In questo documento - erano le bordate - non si vede il cambiamento che abbiamo tanto sbandierato».

 

Dieci mesi dopo quelle parole sembrano riecheggiare ancora nei corridoi di palazzo Trissino; al punto da spingere Francesco Rucco a cogliere la palla al balzo e a mettere nero su bianco quella che può essere definita una mini-manovra sull’Imu con un primo segno di cambiamento, in termini tributari, rispetto ai suoi predecessori.

 

Lo scambio è alla pari, quasi impercettibile, tuttavia porta con sé una modifica significativa: un rialzo di un punto dell’aliquota per fabbriche, banche e grandi supermercati (fabbricati di categoria D) e una diminuzione, sempre di un punto, per chi “ri-affitta” un negozio sfitto da almeno sei mesi. 

 

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1