CHIUDI
CHIUDI

01.06.2020

Movida, i divieti
saltano ma non
scattano le multe

Tante le persone, meno (e spesso abbassate) le mascherine. La movida e le disposizioni anti Covid-19 non vanno d’accordo. Anche sabato sera si sono verificati assembramenti, soprattutto in contra’ Pescherie Vecchie. Lo documentano le fotografie scattate da residenti e passanti e lo hanno riscontrato di persona anche le pattuglie delle forze dell’ordine impegnate nei controlli. Che continuano a seguire la linea dettata dal questore Antonino Messineo: meglio il dialogo rispetto alle multe. Il sindaco, che molto probabilmente oggi deciderà di prorogare fino al 15 giugno l’ordinanza “anti-movida”, ha chiesto e ottenuto dalla questura ancora più controlli durante il ponte del 2 giugno nella zona del centro finita troppe volte sotto la luce dei riflettori.
 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1