CHIUDI
CHIUDI

15.11.2018

«Molesta paziente»
Medico di base
finisce a processo

Medico di base nei guai. ARCHIVIO
Medico di base nei guai. ARCHIVIO

VICENZA. Un medico di base vicentino, di 71 anni, è stato rinviato ieri a giudizio per violenza sessuale, nell’ipotesi lieve delle molestie. Avrebbe infatti abbracciato prima e dato dei baci sul collo poi ad una paziente di 44 anni, che si era presentata nel suo ambulatorio spiegando di essere affetta da una probabile sinusite. Dopo averla visitata, il medico l’avrebbe molestata, e al momento in cui lei stava uscendo l’avrebbe invitata a tornare con fare lascivo. Lei lo aveva denunciato e ora gli chiede 30 mila euro di danni. Il professionista invece si difende: «Mai accaduto nulla del genere». 

Diego Neri
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1