Vicenza

Locale abusivo chiuso e barista sanzionata con 5 mila euro

Il bar di viale Margherita è stato gestito nell'ultimo anno da due diversi titolari, entrambi senza requisiti.
Controlli di polizia locale (Foto archivio GdV)
Controlli di polizia locale (Foto archivio GdV)
Controlli di polizia locale (Foto archivio GdV)
Controlli di polizia locale (Foto archivio GdV)

Chiuso in viale Margherita un bar privo di autorizzazione e multa da 5 mila euro alla proprietaria. Questo l'esito di una serie di controlli eseguiti dalla polizia amministrativa nel pubblico esercizio del viale di Vicenza, gestito nell'ultimo anno da due diversi titolari, entrambi senza requisiti.

Si tratta del bar Aj's corner. Il primo gestore, 52 anni, aveva aperto a settembre del 2021 presentando una pratica incompleta e requisiti professionali falsi. Di qui l'annullamento della Scia, la segnalazione di inizio attività. A maggio di quest'anno una seconda titolare, di 32 anni, ha presentato una nuova pratica, ancora una volta incompleta. Avvisata che avrebbe dovuto tener chiuso il locale in attesa delle necessarie integrazioni, la donna ha ignorato l'invito, senza peraltro presentare alcuna nuova documentazione. Per lei, pertanto, oltre al divieto di proseguire nell'attività, è scattata una sanzione di 5 mila euro.