CHIUDI
CHIUDI

21.01.2020 Tags: Vicenza , azienda , camorra , white list

Legami con un clan
della camorra
Azienda bloccata

Un controllo della guardia di finanza
Un controllo della guardia di finanza

Dopo che nel novembre scorso era toccato ad un’azienda vicentina, questa volta è stata la prefettura di Piacenza a negare l’iscrizione alla “white list” bloccando di fatto l’attività pubblica per una ditta.

Entrambe le società, collegate fra di loro, si occupano di distribuzione di pacchi agendo da “postini privati”; e sarebbero legate entrambe ad un salernitano, ritenuto vicino ad un clan camorristico del quale avrebbe riciclato i proventi illeciti, reinvestendoli sul territorio. 
 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1