Vicenza

Ladri acrobati si arrampicano fino al secondo piano e svaligiano appartamento

È uscita di casa alle 18 per rientrare alle 19.30. Un'ora e mezza di assenza che, ai ladri, è stata più che sufficiente. Quando la residente, una vicentina di 59 anni, è tornata nel suo appartamento di via Bartolomeo Panizza lo ha trovato a soqquadro e ha dato l'allarme ai carabinieri. Spariti tutti i soldi e i gioielli, il cui valore non è ancora stato quantificato.

In base a una prima ricostruzione i ladri sono riusciti ad arrampicarsi fino al secondo piano, hanno rotto una portafinestra e poi hanno fatto razzia nell'appartamento. Nessuno dei vicini si sarebbe accorto di nulla. 

# Sposta il focus sul parent