CHIUDI
CHIUDI

14.09.2019 Tags: Vicenza , La Rua , sfilata , tradizione , spettacolo

La sera della Rua
Luci e suoni
guardando la luna

Dopo il corteo ci sarà la grande festa in piazza dei Signori
Dopo il corteo ci sarà la grande festa in piazza dei Signori

VICENZA. La luna, oggi nel suo plenilunio, è pronta a illuminare la settima edizione del Giro della Rua, la sfilata per le vie del centro del simbolo popolare attorno al quale si svilupperà uno spettacolo di luci e musica in piazza dei Signori. Il tutto ispirato ai 50 anni dalla missione Apollo 11 e richiamato dal titolo della manifestazione, “Il Giro della Luna-una Rua universale”, scelto dagli organizzatori della festa, il Comune e il Comitato per la Rua Vicenza.

 

LA SFILATA. La festa inizierà questa sera alle 20.15 con la sfilata del corteo preceduto dalla “Ruetta”, riproduzione in dimensioni ridotte della grande Rua (che rimane esposta in piazza dei Signori fino al 29 settembre). A trasportarla lungo il percorso saranno alcuni gruppi di rievocazione storica.

Aprirà il serpentone la Schola tamburi storici di Conegliano Veneto che, dalle 19.45 alle 20, si esibirà anche in piazza Castello. Il programma prevede che alle 20, tutte le campane delle chiese del centro storico suonino all’unisono per annunciare la festa.

 

IL PERCORSO. Tutto come da tradizione: da piazza Duomo è previsto un passaggio in contra’ Vescovado, piazza Castello, corso Palladio, contra’ Santa Barbara e ingresso finale in piazza Biade. 

Alle 21.15 la festa entrerà nel vivo in piazza dei Signori. Prima dell’accensione della Rua con il nuovo spettacolo di luci e suoni, della durata di circa 9 minuti, ideato dal lighting designer Claudio Cervelli, alle 21.30 andrà in scena “Da Vicenza alla Luna”: 20 minuti di una storia fantastica, accompagnata da una composizione espressiva di musiche e rumori naturali. Concluderà la serata lo spettacolo musicale del gruppo “Antani Project”.

Laura Pilastro
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1