CHIUDI
CHIUDI

24.04.2019

La salsa ucraina
intossica 8 persone
al pranzo di Pasqua

Otto persone intossicate dalla salsa
Otto persone intossicate dalla salsa

VICENZA. Otto persone sono rimaste intossicate dopo il pranzo di Pasqua. Sotto accusa è finita una salsa con uova e cipolle rosse che una badante ucraina aveva preparato per condire la carne, seguendo le ricette del suo Paese, ma probabilmente utilizzando delle uova non fresche. A restare male, nel pomeriggio di domenica, la stessa cuoca, l’anziana che segue, i parenti di lei e la famiglia dell’ucraina. Tutti con il mal di stomaco, vomito e diarrea. Sono stati medicati e se la caveranno in qualche giorno. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1