CHIUDI
CHIUDI

10.07.2019

La maestra baciò
l'alunno a scuola
Ora è sospesa

I primi contatti erano avvenuti all’interno della scuola. ARCHIVIO
I primi contatti erano avvenuti all’interno della scuola. ARCHIVIO

VICENZA. La dirigente scolastica, su indicazione del provveditorato agli studi, ha sospeso dall'insegnamento la maestra vicentina di 41 anni che è indagata per violenza sessuale, nell'ipotesi più lieve delle molestie, su un suo alunno di 10 anni. Il provvedimento prevede che la precaria della scuola non possa insegnare e quindi non possa accedere a qualche supplenza; potrà presentare ricorso. Come noto, la maestra è accusata di aver baciato in qualche circostanza il bambino, e di avergli mandato dei messaggini amorosi, che erano stati scoperti dai genitori

 

D.N.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1