CHIUDI
CHIUDI

23.07.2019

La burocrazia
costa alle imprese
oltre 500 milioni

L'analisi della Cgia di Mestre
L'analisi della Cgia di Mestre

VICENZA. La burocrazia pesa sulle imprese vicentine per 518 milioni di euro. È questa la cifra stimata dalla Cgia di Mestre sulla base dei costi legati agli atti, le procedure e le pratiche amministrative che ogni azienda è chiamata ad espletare per essere in regola. In tutto il Veneto questa spesa collaterale ammonta a 2,9 miliardi, in Italia a 31, in aumento dallo scorso anno di 36 milioni.

G.AR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1