CHIUDI
CHIUDI

11.10.2019 Tags: Brumotti , Striscia la Notizia , aggressione , Campo Marzo , Canale 5

L'inviato di Striscia
Brumotti aggredito
a Campo Marzo

Il video di Striscia la notizia con l'aggressione a Brumotti
Il video di Striscia la notizia con l'aggressione a Brumotti

VICENZA. Dopo avere rischiato grosso nel corso di un servizio che stava girando per documentare spaccio di droga e degrado a Verona, mercoledì pomeriggio Vittorio Brumotti, inviato del tg satirico Striscia la Notizia, è arrivato in città per documentare la realtà di Campo Marzo. 

 

Il conduttore e campione di bike trial ha cominciato la registrazione del suo filmato intorno alle 18. Nell’area verde davanti alla stazione ferroviaria c’erano come al solito diversi stranieri, soprattutto nord e centrafricani. A cui, evidentemente, la presenza di Brumotti non è piaciuta per niente. Tanto che l’inviato di Striscia, dopo avere cercato di intervistare alcuni giovani di colore e avere registrato anche la presenza di diverse ragazze tossicodipendenti arrivate a Campo Marzo per acquistare la droga è stato aggredito. Alcuni stranieri si sono scagliati contro Brumotti rompendo la telecamere e lanciandogli alcune pietre. Un sasso lo avrebbe anche colpito al collo.

 

L’inviato-biker avrebbe però deciso di non ricorrere alle cure del pronto soccorso, né avrebbe richiesto l’intervento delle forze dell’ordine (polizia e carabinieri) che quotidianamente pattugliano Campo Marzo e le aree adiacenti. Brumotti, andandosene, avrebbe solo salutato gli uomini della polizia municipali, presenti pure loro ieri nel parco, avvicinandoli e ringraziandoli per il loro lavoro. Il servizio di Striscia su Campo Marzo dovrebbe andare in onda in una delle prossime serate su Canale 5.  

M.B.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1