CHIUDI
CHIUDI

18.05.2019

In valigia 15 kg
di droga: arrestati
richiedenti asilo

VICENZA. Un’operazione antidroga della Squadra Mobile di Vicenza ha consentito di fermare e poi arrestare due nigeriani richiedenti asilo, senza precedenti penali e arrivati qualche anno fa in Italia, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Secondo quanto spiegato dagli investigatori i due, Nico Mopaik, 37enne, e Desmond Igbinigun, 30 anni, ora rinchiusi nella casa circondariale di Vicenza, nel pomeriggio di ieri sono giunti nella stazione ferroviaria del capoluogo berico a bordo di un treno proveniente da fuori provincia. La coppia, che portava con sé un trolley di notevoli dimensioni, è stata prelevata in auto da un loro connazionale (risultato poi essere estraneo ai fatti e quindi rilasciato) e poco dopo è stata bloccata dagli agenti. Nella valigia sono stati rinvenuti circa 15 chili di marijuana, suddivisa in sacchetti, ricoperti di cellophane.

La droga, quasi sicuramente destinata al mercato vicentino, venduta sul mercato al dettaglio avrebbe garantito guadagni compresi tra i 30 e i 35 mila euro. Ai due sono stati sequestrati anche 610 euro in contanti, ritenuti frutto dell’attività illecita. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1