CHIUDI
CHIUDI

23.01.2020

Imbrattano muro
per pubblicizzare
la loro canzone

Il muro imbrattato dai quattro giovani
Il muro imbrattato dai quattro giovani

Scritte sui muri di un palazzo in centro storico per fare pubblicità al loro brano in uscita su YouTube. Un'idea che a quattro vicentini di 17 e 18 anni è costata una denuncia per imbrattamento in concorso. L'allarme è scattato intorno alle 23 quando un residente ha chiamato la polizia per segnalare che quattro ragazzi stavano scrivendo su un muro con le bombolette spray. Quando gli agenti li hanno trovati, in contrà San Marcello, le avevano ancora in mano. Hanno spiegato che dovevano pubblicizzare il loro brano e, probabilmente non capendo la gravità del gesto, si sono scusati per quello che avevano fatto e si sono offerti di pagare i danni. Per tutti, invece, è scattata la denuncia. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1