CHIUDI
CHIUDI

12.12.2019 Tags: maltempo , meteo , veneto , neve

Il Vicentino si sveglia sotto la neve

Dopo il debole "tentativo" di ieri questa mattina quasi tutto il Vicentino si è svegliato sotto la neve. Nevica in pianura sin dalle prime ore di stamane. 

 

VICENZA.  Stamattina alle 6.35, con l'inizio della nevicata, è scattato il piano neve del Comune di Vicenza. Secondo quanto previsto, Aim Amcps, i cui uomini durante la notte hanno costantemente monitorato la situazione, ha attivato i primi 5 mezzi per lo spargimento del sale lungo la viabilità principale. Questa attività è andata ad aggiungersi alla salatura dei punti critici, come la salita di Monte Berico, ponti, cavalcavia e sottopassi, eseguita sia alle 22 di ieri sera, sia alle 4 di stamattina.

Successivamente sono stati attivati altri due mezzi per potenziare la salatura delle strade principali in ingresso e in uscita dalla città, e un terzo mezzo destinato a far fronte a segnalazioni specifiche.

Sono inoltre operative anche squadre di Aim Ambiente per lo spargimento manuale del sale. Una trentina di uomini, in particolare, dalle 8 di stamane si è occupata di salare preventivamente gli ingressi delle scuole e dei principali uffici pubblici.

Per quanto riguarda la viabilità, anche nel periodo di punta corrispondente all'apertura delle scuole, la polizia locale non ha rilevato significative criticità fatto salvo un generale rallentamento del traffico.

Il servizio Protezione civile comunale monitora l'evolversi del fenomeno che, secondo le previsione di Arpav, dovrebbe esaurirsi nel primo pomeriggio con accumuli minimi al suolo.

 

OVEST VICENTINO. Mezzi comunali e provinciali in azione per la neve che sta cadendo da questa mattina in varie zone dell'Ovest. Viabilità tenuta sotto controllo dalla polizia locale. Situazione più significativa, con 10 centimetri di neve, al rifugio Bepi Bertagnoli a Campodalbero di Crespadoro. (M.P.)

 

 

Correlati

Articoli da leggere

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1