CHIUDI
CHIUDI

26.02.2020 Tags: Ieg , Vicenza , Abilmente , fiera , Coronavirus , posticipo a maggio

Il Coronavirus sposta Abilmente
Il Vinitaly confermato ad aprile

Un'edizione passata di Abilmente Vicenza (Foto Archivio)
Un'edizione passata di Abilmente Vicenza (Foto Archivio)

Il Coronavirus cambia la data dell'edizione primaverile di Abilmente Vicenza, il salone delle idee creative. Il Consiglio di Amministrazione di IEG - Italian Exhibition Group, alla luce della situazione di crisi internazionale provocata dall’emergenza del Covid 19 ha deliberato di posticipare la manifestazione insieme ad altre tre programmate a marzo nei padiglioni di Rimini.

 

Le nuove date sono già state fissate in considerazione delle esigenze di mercato delle manifestazioni e in armonia con gli appuntamenti internazionali. Abilmente Vicenza verrà posticipata dal 21 al 24 maggio 2020. 

«Ieg ha assunto questa decisione - di straordinaria complessità organizzativa - con responsabilità, nel rispetto della complessità dello scenario mondiale e certa della piena comprensione dei suoi diversi pubblici: espositori, buyer, visitatori, media».

 

E mentre il Salone del Mobile di Milano viene spostato più avanti e altre manifestazioni in giro per il Paese vengono annullate o ricalendarizzate, Veronafiere conferma le date della 54a edizione di Vinitaly che sarà regolarmente in calendario nella terza decade di aprile, e precisamente da domenica 19 a mercoledì 22.

Si tratta di una decisione concertata, inoltre, con il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia e con il sindaco di Verona, Federico Sboarina. «Il mondo del vino italiano - ha commentato il direttore
generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani - già in passato ha dato un segnale positivo di svolta. Veronafiere è convinta che, anche in questa occasione, il settore potrà contribuire alla ripresa della nostra economia e a rilanciare un clima di fiducia nel Paese».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1