CHIUDI
CHIUDI

21.02.2020 Tags: Vicenza , Campo Marzo , Carnevale , carri mascherati Malo , programma della festa

I carri di Malo sfilano a Vicenza
A Campo Marzo impazza il Carnevale

Countdown, il carro che racconta l’emergenza climatica mondiale (Foto Ciscato)
Countdown, il carro che racconta l’emergenza climatica mondiale (Foto Ciscato)

Mancano poche ore all'arrivo in città dei carri del Carnevale di Malo che renderanno unica la festa di Vicenza. La sfilata con le majorettes e la banda prenderà il via in centro storico, domani sabato 22 febbraio alle 15, e culminerà con una e grande festa a Campo Marzo dove dalle 16.30 si esibiranno i Los Locos.

Fino alle 20, il dj set animerà l'esedra del parco cittadino dove sarà allestito il palco fulcro degli eventi.

Sono previsti punti di ristoro e truccabimbi a cura dell'associazione Vetrine del Centro Storico con la possibilità di lasciare un'offerta libera per l'associazione Lilt. la Pasticceria Bolzani offrirà crostoli gratuitamente e frittelle ad un prezzo speciale. 

Gli studenti del Centro di formazione professionale Victory saranno a disposizione per realizzare il trucco e l'acconciatura ad adulti e bambini che parteciperanno alla festa. 

 

A rendere ancora più affascinante il carnevale sarà la presenza di figuranti in abiti del Settecento veneziano, fedeli riproduzioni a cura dell'associazione culturale L'Ideazione, realizzati da Gianna Sasso, che sfileranno da piazza Matteotti. 

 

IL PROGRAMMA

Alle 15. Lo spettacolo con la sfilata dei carri che partirà da piazza Matteotti, mentre alle 15.30 da piazza San Lorenzo si avvieranno i gruppi mascherati con le majorettes e la banda di Malo che si uniranno ai carri all'incrocio tra corso Palladio e corso Fogazzaro.

 

Alle 16. La sfilata arriverà a Campo Marzo dove i partecipanti saranno accolti dal gruppo di batucada brasiliana Combo Chinotto. Dalle 16.30 la festa sarà animata dai Los Locos nell'esedra di Campo Marzo dove si proseguirà dalle 18 alle 20 con il dj set di kdj Andryx e il Qún.

 

I CARRI MASCHERATI

In città arriveranno cinque carri mascherati realizzati per Vicenza dagli abili artigiani di Malo. Il più grande, che misura 8 metri di lunghezza e 2,80 di altezza, è "San Giorgio e il drago", realizzato dalla compagnia "Guardia Carnevalesca", parodia della lotta del made in Italy per far farsi valere nel mercato internazionale.

Gli altri tre carri, che misurano 3 metri di lunghezza per 2 di altezza, porteranno in città l'allegria del "Re Ciaci", che vedrà protagonista la maschera del Carnevale di Malo, Ciaci, con un'originale ambientazione egizia, a cura della compagnia  "Molina e Company".

La compagnia "Quelli del Centro" arriverà con "Countdown" dal tema ambientalista, mentre "Il trenino" porterà in città le "Fate ignoranti", carro di denuncia contro la violenza sulle donne.

Infine "In volta pal Veneto" è stato creato dalla compagnia "Il trio del carnevale" composta da ragazzi di 20 anni, che sotto la guida degli abili artigiani di Malo desiderano portare avanti la tradizione della realizzazione di carri di cartapesta.
 

I carri che sfileranno sabato 22 a Vicenza si potranno ammirare anche a Malo il giorno successivo, domenica 23 febbraio, uno degli appuntamenti del fitto programma del Carnevale maladense.


SICUREZZA

In occasione di festeggiamenti come il Carnevale è vietato molestare o imbrattare il suolo pubblico, persone e/o cose utilizzando gesso, farina, uova, talco o assimilati, nonché schiuma, sapone o spruzzatori di sostanze varie come previsto dal Regolamento di polizia urbana e sulla civica convivenza.

Il sindaco ha firmato un'ordinanza che vieta, all'interno delle aree e lungo le vie interessate dalla manifestazione, di utilizzare fuochi e petardi nell'area del centro storico delimitata dalle mura duecentesche, fino a 100 metri da ospedali, case di cura e case di riposo, e di detenere e utilizzare bombolette spray urticanti al peperoncino e qualunque altro oggetto che possa mettere a rischio l'incolumità pubblica I trasgressori verranno puniti con una sanzione da 25 a 500 euro.

 

MOBILITA'

Per consentire lo svolgimento della manifestazione è prevista la chiusura temporanea di viale Roma sabato 22 febbraio: il tratto tra piazzale della Stazione e viale Verdi rimarrà chiuso dalle 14.30 alle 21, da viale Verdi fino a piazzale De Gasperi dalle 14.30 alle 16.

Le linee ed i capolinea su viale Roma verranno spostati in viale dell'Ippodromo.

Inoltre verrà deviato il percorso della linea dell'autobus numero 10, con soppressione della fermata in corso Palladio.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1