CHIUDI
CHIUDI

14.02.2020 Tags: Vicenza , Droga

Hashish in casa
Rapper emergente
rischia il processo

L'artista Bobby Ginger
L'artista Bobby Ginger

I carabinieri avevano bussato alla porta della sua abitazione dopo aver ricevuto una dritta. Nel corso della perquisizione, avevano sequestrato un’ottantina di grammi di hashish, un grinder e 2 mila euro in contanti, con l’ipotesi che potessero essere frutto di spaccio. Ora la procura ha chiuso le indagini a carico di un rapper emergente nel panorama musicale vicentino e nazionale, conosciuto come Bobby Ginger, che nelle sue canzoni - con milioni di visualizzazioni on line da parte dei giovanissimi - fa spesso riferimento alla marijuana. Il diretto interessato si difende.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1