Vicenza

Ha subito botte e abusi sessuali. Sarà risarcita con 80 mila euro

Il marito violento era stato condannato, con rito abbreviato, a 3 anni e 8 mesi di reclusione dal giudice Gerace a Vicenza nel 2016. Una sentenza confermata in Appello due anni fa: aveva maltrattato e violentato la moglie per un paio d’anni, prima che lei trovasse la forza e il coraggio di denunciarlo. Ora, 7 anni dopo gli ultimi, drammatici episodi, la vittima ha ottenuto anche un risarcimento economico. L’imputato dovrà infatti risarcirla con 80 mila euro, oltre alle spese legali. Una cifra che dovrebbe aiutarla a ricostruirsi una vita dopo i patimenti e gli abusi subiti. 
 

Diego Neri

Suggerimenti