Vicenza

Guide con l'auto elettrica. La patente diventa green

Il futuro è green anche per le autoscuole. Lo conferma il corso proposto a un’ottantina di istruttori del Consorzio Autoscuole Associate Vicenza che, per la prima volta, si sono misurati con due auto elettriche.  La prima tappa di un passaggio ormai obbligato, secondo Christian Filippi, presidente del Consorzio, che raggruppa il 90 per cento delle autoscuole vicentine, e segretario nazionale Autoscuole Confarca. 
La situazione che si prospetta è che nell'arco di breve tempo le autoscuole si doteranno di auto elettriche, ma al momento la norma prevede che sia le lezioni che gli esami di guida vengano fatti con auto con il cambio manuale. In un futuro non molto lontano, quando il candidato sosterrà l’esame con un veicolo ibrido o elettrico, gli verrà rilasciata una patente con la limitazione prevista del cambio automatico (cod.78). Se in famiglia dovesse avere solo auto con il cambio manuale, potrà richiedere, come prevede la normativa europea, un iter di certificazione per la guida con il cambio manuale che si articola in sette ore di lezione di guida con auto di vecchia generazione.
 

Suggerimenti