CHIUDI
CHIUDI

23.01.2020 Tags: Vicenza , Diocesi , Ulss 8 , cimitero maggiore

Giardino degli angeli
Un’area al cimitero
per bimbi mai nati

Un'area al cimitero per i bimbi mai nati
Un'area al cimitero per i bimbi mai nati

Si chiama «Giardino degli Angeli» e sarà uno spazio all’interno del Cimitero Maggiore di Vicenza destinato alla sepoltura di "bambini mai nati". Presentata nei mesi scorsi, l’iniziativa ha trovato il via libera dalla giunta comunale, in collaborazione con la Diocesi e l’Ulss 8 Berica. La precedente amministrazione di centrosinistra aveva destinato l’area ai defunti di religione musulmana; in accordo con la comunità religiosa è stato trovato l’accordo per ricavare uno spazio a questo fine. Il Comune applica una legge regionale del 2018 che prevede che i concepimenti in una struttura sanitaria avvenuti prima della 28/a settimana, di cui i familiari non intendono prendersi carico, debbano essere inumati a spese dell’Ulss e trovare spazio in un’area cimiteriale dedicata. Il costo del progetto, a carico del Comune, sarà di circa 150 mila euro, la conclusione dei lavori entro il 2020. «Ritengo sia un atto di sensibilità e di civiltà verso le donne e le famiglie colpite», commenta il sindaco Francesco Rucco.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1