Più contenuti, servizi, foto e video

Il GdV pronto per la nuova sfida digitale con un sito rinnovato

.
Il nuovo sito del GdV da domani sarà online
Il nuovo sito del GdV da domani sarà online

Il conto alla rovescia è ormai terminato. Domani, mercoledì 21 ottobre, sarà online il nuovo sito de Il Giornale di Vicenza. Una nuova tappa di una sfida digitale alla quale il GdV non si è mai sottratto.

Nel corso degli anni il web ha cambiato il mondo, ma anche il modo di fare informazione. E, di pari passo, sono cambiati più volte anche il modo e la forma con cui questa testata ha accompagnato i propri lettori in Rete. Ora un nuovo, significativo, cambiamento. Perché non si tratta solamente di una veste grafica rinnovata. Più notizie, più foto, più video. Più integrazione tra carta, web e social. Il nuovo sito sarà ancora di più il riflesso del lavoro di tutta la redazione, sotto il segno dell'autorevolezza e della credibilità che da sempre hanno contraddistinto questo giornale.

Informare, documentare, raccontare, esserci. Come è accaduto durante questi lunghi e difficili mesi della pandemia. Un periodo storico, quello del Covid, che ha segnato (e sta segnando) profondamente la vita di tutti. Ma anche un periodo storico che ha restituito all'informazione quel ruolo centrale e quella responsabilità che ne deriva dal fare giornalismo in modo corretto. E proprio il sito de Il Giornale di Vicenza ha fatto da connettore sociale per tutto il territorio vicentino. Così com'era accaduto nel 2010, in occasione della grande alluvione di Ognissanti, quando il sito, online da poco più di un anno, rischiò il collasso per il gran numero di contatti. Fu il primo evento di giornalismo partecipativo vissuto nel Vicentino, con i lettori che contribuirono direttamente all'informazione con le loro foto e i loro video.

Un legame quello tra lettori e giornale che non è mai venuto meno negli anni, ma che proprio durante il lockdown il sito ha contribuito a rendere ancora più forte. Dando voce ai protagonisti, raccontando le loro storie, facendosi promotore di iniziative di grande rilevanza, come la raccolta fondi in favore degli ospedali vicentini. Ma anche instaurando un filo diretto con i lettori attraverso focus, sezioni speciali e iniziative. Come dimenticare quelle legate ai disegni dei bambini o alle ricette delle torte, per colorare gli estenuanti giorni dell'#iorestoacasa di ottimismo e dolcezza, con la casella mail della redazione letteralmente inondata da disegni, foto e poesie.

E oggi, come ieri, siamo pronti a continuare in questa avventura digitale. Tra bellezza e autorevolezza, tra tradizione e futuro. Insieme. 

N.G.