Vicenza

Furto nel negozio di giocattoli: due sorelle smascherate dalle telecamere un anno dopo

Un frame del video che ha incastrato le due sorelle
Un frame del video che ha incastrato le due sorelle

Ormai pensavano di averla fatta franca e invece, a oltre un anno di distanza, sono state scoperte e denunciate. A finire nei guai due sorelle, entrambe italiane e residenti a Vicenza, che dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso.

Le due donne - P.F. di 54 anni e R.F. di 30 (sono state rese note solo le iniziali) - a dicembre 2019 in un negozio di giocattoli avevano sottratto merce per un valore di circa 315 euro. A riconoscerle, visionando le immagini del sistema di videosorveglianza, sono stati gli agenti dell'ufficio prevenzione generale di soccorso pubblico. E così, per le due sorelle, è scattata la denuncia. 

# Sposta il focus sul parent