Vicenza

Folle Pasqua in auto. Scappano ai controlli, è panico sulle strade

Il Suv ha "bruciato" due posti di controllo (Foto Archivio)
Il Suv ha "bruciato" due posti di controllo (Foto Archivio)

Scappano all’alt di vigili e poliziotti, percorrono a folle velocità le vie del centro schivando le altre auto per cercare di seminare le pattuglie lanciate all’inseguimento. Alla fine, però, vengono bloccati dagli equipaggi della questura. Gli autori dell’assurda bravata compiuta nel pomeriggio di Pasqua sono quattro padovani, che hanno pure fatto gli spavaldi durante le procedure di identificazione e rischiato di aggravare ulteriormente la loro posizione.

C.P. (sono state fornite solamente le iniziali delle persone coinvolte), 31 anni, di Noventa Padovana, che era alla guida di un Bmw X5, si è visto ritirare la patente e decurtare 24 punti e dovrà pagare una multa di circa 600 euro per diverse violazioni al codice della strada. Ha inoltre ricevuto una sanzione di 530 euro per aver violato le disposizioni anti-Covid. Quest’ultima multa è stata data anche ai tre passeggeri: N.D., 31 anni, di Vigonza; B.G.V., pure lui di 31 anni, residente Piove di Sacco, e M.V.L., 30, anche lei di Piove di Sacco. 

Valentino Gonzato