CHIUDI
CHIUDI

21.10.2019

Fermato a bordo
del motorino rubato
senza la patente

Pattuglie dei carabinieri durante un controllo (Foto Archivio)
Pattuglie dei carabinieri durante un controllo (Foto Archivio)

VICENZA. Sorpreso alla guida di un ciclomotore rubato reagisce ai carabinieri e viene denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e guida senza patente. M.N., 20enne, residente in città, alle 3 di venerdì scorso è stato sorpreso dal Radiomobile della Compagnia di Vicenza mentre era alla guida di un ciclomotore che risultava essere stato sottratto qualche ora prima a un 56enne vicentino.

 

Il giovane, alle ore 03.00 circa, in strada San Rocco veniva notato da una pattuglia dei miliari dell’Arma alla guida di un ciclomotore che risultava essere stato sottratto qualche ora prima a un 56enne residente in città. Il conducente nonostante l’intimazione a fermarsi, proseguiva la corsa e, raggiunto poco dopo dai militari, ha reagito al controllo tentando di aggredire un carabiniere.

 

Il 20enne è quindi stato bloccato e accompagnato al comando provinciale; nel corso degli accertamenti è risultavo non avere mai conseguito la patente di guida. Il ciclomotore è stato successivamente restituito al proprietario.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1