CHIUDI
CHIUDI

12.12.2019 Tags: Vicenza

Farmaci dall'Est
senza licenza
Giovane nei guai

I farmaci erano stati acquistati online
I farmaci erano stati acquistati online

Un giovane di origini serbe, residente a Vicenza, è indagato dalla procura dopo un blitz delle forze dell’ordine. In casa gli sono state trovate decine di confezioni di farmaci prodotti nell’Europa dell’Est la cui commercializzazione non sarebbe consentita in Italia. I medicinali, di diverse tipologie, sarebbero stati acquistati via internet dove esiste un traffico senza regole e con conseguenze potenzialmente pericolose per chi ne fa uso, che li compera a prezzi molto più bassi che sul mercato e soprattutto senza alcuna licenza medica. 
 

Diego Neri

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1