Vicenza

Fa merenda al supermercato e poi fugge in auto senza pagare: 27enne nei guai

Ha deciso di "fare merenda" all'interno di un supermercato, pensando bene di allontanarsi senza pagare. Ma alla fine è stato fermato e denunciato. Protagonista dell'episodio T.D. (sono state fornite solo le iniziali, ndr), 27 anni, cittadino romeno residente a Val Liona. 

È successo ieri pomeriggio in un supermercato di viale San Lazzaro, a Vicenza. È stato il personale a notare l'uomo mentre si aggirava tra le corsie mangiando tramezzini e bevendo birra. Una volta arrivato in cassa, il rifiuto di pagare e la fuga per non essere sottoposto ai controlli. Immediata è partita la segnalazione al 113. Il 27enne è stato quindi intercettato da una volante della polizia mentre, a bordo della sua auto, stava cercando di dileguarsi. Al termine di un inseguimento durato alcuni minuti l'uomo è stato denunciato per furto aggravato, avendo anche danneggiato le barriere antitaccheggio del supermercato prendendole a calci, come riferito dai dipendenti. A suo carico anche il foglio di via dal Comune di Vicenza.