CHIUDI
CHIUDI

07.07.2020 Tags: Vicenza , evade arresti domiciliari , euro falsi

Evade i domiciliari
Torna con euro falsi
e un monopattino

Doveva trovarsi ai domiciliari, dopo l'arresto per spaccio avvenuto lo scorso anno. Ma Salif Bance, 22 anni, in casa non c’era. I poliziotti lo hanno aspettato finché non è tornato. Il giovane era a bordo del suo monopattino elettrico, nuovo fiammante, con in tasca 1.240 euro in contanti, di cui 200 euro falsi.

Bance è stato nuovamente denunciato per evasione e per detenzione di banconote false.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1