CHIUDI
CHIUDI

01.04.2020 Tags: Vicenza , strada regionale 11 , bagnoschiuma , multa "anti covid" , automobilista

Esce in auto
Alla moglie serve
il bagnoschiuma

Esce per comprare il bagnoschiuma alla moglie, multato
Esce per comprare il bagnoschiuma alla moglie, multato

C’è anche chi si mette in auto per andare a comprare il bagnoschiuma alla moglie fuori comune. Nel mare magnum dei controlli eseguiti dalla forze dell’ordine di Vicenza, una multa "anti covid" è scattata ieri per un automobilista di ritorno in città che ha detto di essere andato fuori città per comprare il bagnoschiuma alla moglie.

L'uomo, 51 anni, è stato fermato dai poliziotti di una volante lungo strada regionale 11. Per lui una multa di oltre 400 euro, aumentata fino ad un terzo perchè la violazione è stata commessa alla guida di un veicolo, oltre alla punizione penale.

 

Se si viola l'ordine di non uscire dall'abitazione (se non per i noti motivi di lavoro, necessità ecc.) dal 25 marzo si rischia ora di pagare una multa da 400 euro a 3.000 euro. Se la violazione è commessa alla guida di un veicolo la sanzione è aumentata fino ad un terzo (e, quindi, fino a 4.000 euro). 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1