Vicenza

Emergenza Covid al San Pio X: scoppia focolaio tra i detenuti, 37 positivi e carcere chiuso

Il carcere "Del Papa" di San Pio X, a Vicenza, è stato chiuso. La decisione è stata presa dopo avere trovato 37 detenuti positivi al Covid. «Si tratta di una questione di sicurezza», ha confermato il direttore del penitenziario, Fabrizio Cacciabue. In pochi giorni i contagi all'interno della Casa circondariale sono saliti da 28 a 37. Forte preoccupazione è stata espressa dal sindacato degli agenti penitenziari.

Da ieri mattina quindi gli arrestati non possono più essere trasferiti nel carcere di San Pio X, ma in uno degli altri rimasti aperti all’interno della regione, ovvero Verona, Padova o Rovigo.

 

Leggi anche
Covid: in carcere 28 positivi e 19 contatti isolati

 

Dalle ultime rilevazioni del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria (dati aggiornati alle 20 dell’8 gennaio scorso), a livello nazionale i detenuti positivi sono 537. La stragrande maggioranza degli attualmente positivi è costituita da asintomatici: sono 499, a fronte di 12 sintomatici curati nelle carceri. Altri 26 detenuti sono ricoverati in ospedale. A questi numeri si aggiungono i contagi tra la polizia penitenziaria (635 agenti positivi) e il personale amministrativo e dirigenziale (60 casi); in tutto i dipendenti ricoverati sono 13.

Matteo Bernardini