CHIUDI
CHIUDI

25.01.2020

Domenica di idee: in edicola
c'è l'inserto gratis con il GdV

Ritorna in edicola, gratis con Il Giornale di Vicenza, il settimanale theWeek con tante storie, interviste, approfondimenti.

 

Ad aprire questa domenica una storia di successo: un giovane di Montecchio Maggiore, Daniele Cerato, 30 anni, è riuscito, dopo tanti sacrifici, a realizzare il sogno della vita, quello di diventare pilota di aerei di linea. Dopo studio e impegno, e anche qualche dolorosa caduta che però non gli ha mai affievolito la forza di volontà, è arrivato a pilotare aerei per la Envoy, una compagnia americana del gruppo dell'American Airlines. Daniele ha coronate un sogno di bambino: a 10 anni entrò nella cabina del comandante durante un volo e fu folgorato.

 

Sul fronte della salute ecco un interessante articolo sulla "megalopoli" di batteri presente nell'apparato digerente e in particolare nell'intestino, quello che gli esperti chiamano microbiota e che possono essere aiutati a mantenersi in salute con... pasta e ceci. L'insieme dei microorganismi ci accompagna per tutta la vita, crescendo e modificandosi con noi e addirittura entrando in gioco nella genesi di condizioni molto comuni, dalla risposta allo stress fino all'ansia, all'allergia e alla classica pancia gonfia. Sul fronte del benessere, nella pagina del Pollice verde, un suggerimento arriva dalle piante anti stress: ci fa dormire meglio la vicinanza di gelsomino, lavanda, gardenia, aloe e valeriana.

 

Per le pagine del turismo il diario di viaggio porta in Giordania, Paese mediorientale, dove il 94 per cento della popolazione è musulmana, ma è anche meta di pellegrinaggi di cattolici e greco-ortodossi. Le donne godono di libertà, una delle due figlie femmine del re (poi ci sono i due maschi), Salma, è la prima donna pilota di caccia. Qui c'è Petra, una delle meraviglie del mondo, città scavata nella roccia che risale al 300 a.C. Altre mete per Carnevale: Venezia col Ballo del Doge e Ivrea per la guerra delle arance.

 

Tra le tendenze del momento c'è il camper sharing che piace molto ai giovani: è la condivisione di un pullmino o di un camper in più proprietari. In sei settimane di uso si ammortizza il costo. A quasi due anni dal lancio in Italia (aprile 2018) Yescapa, piattaforma di camper sharing tra privati leader in Europa, allarga la sua community raggiungendo 350mila utenti, oltre 6.500 veicoli nel parco digitale d'offerta e ben 4mila prenotazioni mensili in tutta Europa. Con 16mila utenti italiani iscritti sempre più proprietari e ospiti promuovono il modello collaborativo di viaggio proposto dalla piattaforma europea. In dodici mesi, in particolare, sono state oltre 10mila le richieste di prenotazioni da parte degli utenti in Italia, mentre sono 9 mila quelle per i veicoli immatricolati nel Paese, triplicate rispetto a gennaio 2019. La pagina del buon cibo si occupa della tradizione degli ossi di maiale.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1