Vicenza

Covid, il Nas in Fiera. Caccia ai “furbetti” della vaccinazione

Il centro vaccinale in Fiera a Vicenza
Il centro vaccinale in Fiera a Vicenza
Il centro vaccinale in Fiera a Vicenza
Il centro vaccinale in Fiera a Vicenza

Venerdì i carabinieri del Nucleo antisofisticazione e sanità di Padova si sono presentati al centro vaccinale di via dell'Orologeria, in Fiera a Vicenza, per acquisire le liste delle persone a cui è stato somministrato il vaccino anti Covid. L'obiettivo dei militari dell'Arma è quello di verificare che le dosi siano state effettivamente date a chi ne aveva diritto e non invece a qualche "furbetto" salta fila del vaccino.

Il monitoraggio sta avvenendo a livello nazionale. L'attenzione dei carabinieri è puntata soprattutto sull'analisi dei dati inerenti i più giovani; e questo per arrivare ad accertare, incrociando le schede anagrafiche con eventuali patologie cliniche, se avessero avuto effettivamente il diritto a ottenere il vaccino prima degli altri oppure se abbiano usufruito di una corsia preferenziale di cui però non avrebbero potuto godere.

Matteo Bernardini

Suggerimenti