Verso la prima campanella

Covid e scuola. «Stop alle mascherine in aula, ma servono impianti di aerazione»

Il nuovo anno scolastico è alle porte ma sono ancora molte le incertezze e gli aspetti da chiarire
Il nuovo anno scolastico è alle porte ma sono ancora molte le incertezze e gli aspetti da chiarire
Il nuovo anno scolastico è alle porte ma sono ancora molte le incertezze e gli aspetti da chiarire
Il nuovo anno scolastico è alle porte ma sono ancora molte le incertezze e gli aspetti da chiarire

Molte incognite e poche certezze. L’anno scolastico è alle porte ma mancano linee guida in materia di prevenzione e non sono nemmeno previsti interventi per installare impianti di aerazione nelle aule. Il 31 agosto scade il protocollo anti Covid e di rinnovarlo non se ne parla, anche perché mantenere le mascherine in classe quando non c’è l’obbligo nemmeno ai concerti sarebbe un controsenso. Almeno per ora. Intanto in Provveditorato si pensa agli organici e alla copertura delle cattedre per evitare che le lezioni comincino all’insegna dei posti vuoti.

Per continuare a leggere, clicca qui.

Abbonati a GDV+

Per continuare a leggere questo articolo sottoscrivi un abbonamento a GDV+


Ci sono anche altre offerte. Scoprile

Hai già un abbonamento? Accedi