CHIUDI
CHIUDI

21.08.2019

Coniugi morti
La casa disabitata
viene svaligiata

Ladri in azione in un appartamento
Ladri in azione in un appartamento

VICENZA. Furto in un appartamento al terzo piano in via Ruspoli. Un'abitazione al momento disabitata, dopo la morte dei coniugi proprietari, dove la figlia e la nipote vanno però spesso, anche per innaffiare le piante. A dare l'allarme il vicino di casa, che ha le chiavi dell'appartamento.

Ieri si è accorto che qualcuno aveva attaccato del nastro adesivo bianco sul suo spioncino.

Ha avvisato i parenti e ha provato ad entrare nell'abitazione disabitata: la porta era chiusa senza mandate. I ladri hanno messo la casa completamente a soqquadro e hanno portato via anche l'impianto di sorveglianza interno. Figlia e nipote dei due coniugi stanno ora verificando quali oggetti siano stati rubati.

Dopo la scoperta del furto è stato dato l'allarme alla polizia. Gli agenti non hanno trovato alcun segno di effrazione né sulla porta né sulle finestre. Il sospetto, dunque, è che i ladri siano entrati usando una chiave bulgara, una sorta di passepartout per poter scassinare ogni tipo di serratura. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1