Vicenza/Carmignano di Brenta

Colpo da 20mila euro in tabaccheria: dopo due giorni scoperto il covo dei ladri. Tre arresti

Hanno svaligiato una tabaccheria in un centro commerciale e poi sono fuggiti con un bottino di oltre 20.000 euro. I carabinieri sono tuttavia riusciti a scoprire in pochissimo tempo dove fosse il loro covo e a quel punto li hanno bloccati e arrestati.

Il colpo è stato messo a segno nella notte di domenica 20 marzo al centro commerciale Nuova futura di Carmignano di Brenta. Tre uomini sono riusciti a rubare sia denaro che tabacchi. Dopo il furto sono subito scattate le indagini: i carabinieri hanno individuato tre romeni tra i 25 e i 40 anni, in Italia senza fissa dimora. Il loro covo era un capannone abbandonato a Vicenza, nella zona degli ex Mercati generali dove i tre vivevano accampati in bivacchi di fortuna. Due giorni dopo il colpo, all’alba, è scattato il blitz e tre sono finiti in carcere.